giovedì 26 dicembre 2013

Golosità pura: i brownies

I brownies: una torta al cioccolato che più cioccolato non si può... Per i super golosi! Non ho mai provato questo tipo di dolce prima di oggi... Ora so cosa mi sono persa ed è per questo che condivido questa ricetta immediatamente con voi!
I brownies sono un dessert tipico della cucina statunitense. La ricetta che posto qui l'ho trovata curiosando su internet su uno dei siti di ricette inglesi. Mi sembrava assolutamente squisita e così l'ho provata...
Il fatto è che i brownies non solo sono moooolto ma molto buoni; sono anche velocissimi da preparare!
Quando avete gli ospiti a sorpresa o semplicemente poco tempo a disposizione e tanta voglia di zuccheri, fate questo dolce;-)) Non ve ne pentirete... Ma se siete dei tipi che stanno perennemente a dieta, non provateci, sono irresistibili!

I BROWNIES

Ingredienti:

  • 300g di burro
  • 300g di cioccolato fondente (minimo 60% di cacao)
  • 5 grandi uova
  • 450g di zucchero semolato (io ho ridotto la quantità a 320g ed è davvero sufficientemente dolce)
  • 1 baccello di vaniglia
  • 150g di farina
  • 50g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di sale
Procedimento:

Riscaldare il forno a 180 gradi.

Tritare il cioccolato in piccoli pezzi, sciogliere insieme al burro a bagnomaria.

Sbattere le uova insieme allo zucchero e i semi di vaniglia fino a quando il composto diventa denso, cremoso e di un colore chiaro.

Aggiungere in modo graduale il burro e la cioccolata sfusi mescolando sempre.

Setacciare la farina e il cacao e insieme al sale aggiungere al composto. Amalgamare tutto con i movimenti lenti e delicati usando una spatola.

Rivestire una teglia di 34 cm x 25 cm con la carta da forno leggermente unta con l'olio. Versare il composto nella teglia e distribuirlo uniformemente, poi sistemare la teglia sul piano centrale del forno. Cuocere per circa 20-25 minuti. I brownies dovrebbero risultare croccanti all'esterno e morbidi dentro. Per capire se sono pronti si può fare una prova: dopo 20 minuti di cottura tirare fuori la teglia e muoverla leggermente. Se il composto vacilla ha bisogno di altri 5 minuti; se risulta solido significa che è cotto.

Lasciare raffreddare il dolce per mezz'ora prima di tagliarlo in piccoli quadrati. Se desiderate potete spolverare con il cacao oppure servirli con gelato o panna montata.



Yummy! :-)))


Nessun commento:

Posta un commento

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!