venerdì 28 febbraio 2014

"Mi raccomando, disegna sul tavolo!"



Finalmente ho trovato una soluzione. Finalmente ce l'ho fatta!
Tempo fa avevo comprato un rotolo di lavagna adesiva; avevo in mente la bella idea - soprattutto per le mie figlie - di attaccarla lungo il corridoio, per tutta la lunghezza. Così Anastasia (per ora solo lei) avrebbe potuto disegnare sul muro, senza aver paura di essere sgridata;-)))

Non male, vero?
Stavolta però Mino non era d'accordo con me. Non gli era piaciuta l'idea di incollare al muro qualcosa che avrebbe potuto rovinarlo anche perché non è nostro. Quindi ho dovuto arrendermi....
Così mi sono scervellata per mesi a pensare come e dove poter utilizzare la lavagna. Mi scocciava tenerla inutilizzata, a prendere polvere. Ho pensato di attaccarla alla porta della camera di Anastasia, ma si presentava il problema simile a quello del muro; se un giorno dovessimo cambiare casa, sarei riuscita a staccare la lavagna? Magari avremmo combinato un guaio... Ecco cosa vuol dire vivere in affitto: non puoi fare come ti pare!

Poi ho pensato allo sportello dell'armadio in camera delle bambine ma l'idea non era convincente. Magari i vestiti dentro si sarebbero sporcati di gesso in qualche modo? Sotto lo sportello dell'armadio c'è un tappeto e la polvere dei gessetti sarebbe caduta continuamente lì sopra. Allora niente armadio. E finalmente oggi una piccola illuminazione: strano che non ci avevo pensato prima! Era così semplice: un oggetto che avevo sempre sotto il naso... Il piccolo tavolino bianco di Anastasia! Ormai un po' sporco, con sopra i disegni fatti con matite, praticamente perfetto per poterlo rinnovare un po'! Non aspettavo altro: una volta trovata l'idea, non ho perso tempo. Ricoprire il piano del tavolino con la lavagna adesiva è stato semplicissimo. Il foglio ha sul retro delle linee che aiutano a taglialo dritto; non ho nemmeno avuto bisogno della taglierina, ho usato semplicemente le forbici.

Una volta tagliata la quantità necessaria ho incollato il foglio sul piano, aiutandomi con un panno per lisciare e mandare via le piccole bolle d'aria. Cinque minuti di lavoro ed ecco il tavolino nuovo è pronto per disegnarci sopra!

Si vede che era la mia giornata, ho avuto un'altra idea: ho incollato sopra una ciotola di plastica, in modo che i gessetti potessero stare sempre a portata di mano. Un po' di colla a caldo e via:-))). Ora al tavolino - lavagna non manca proprio più nulla!
Ho tirato su le maniche della felpa di Anastasia, avevo un po' paura che si sporcassero strisciando sopra il tavolo. Ma non era necessario, stando in piedi non appoggiava nemmeno le braccia sopra.

Ho disegnato sopra delle linee di diversi colori e tipologie. Anastasia ci metteva sopra i bottoni, tutti lungo il tratto. Un piccolo esercizio per migliorare la coordinazione occhio - mano.

Abbiamo disegnato e giocato. Ho disegnato ad Anastasia un po' di acqua, di erba, di alberi con la frutta... Doveva essere una fattoria. Lei ha cominciato a portare i suoi animali, e siccome ne ha tantissimi: di plastica, di legno, di gomma - dopo poco la lavagna si è riempita e la fattoria si è trasformata in uno zoo:-)))).

Questa è stata davvero un'idea bellissima e divertente, sono sicura che ce ne faremo venire in mente altre...
Anche noi grandi possiamo divertirci, ad esempio giocando al tic tac toe:-))) Oppure fare un appunto o la lista della spesa, sperando che non verrà cancellato da Anastasia prima del tempo!



























 



3 commenti:

  1. bello bello bello il tuo blog!!! Ti ho nominata in un contest...se ti interessa trovi il link qui: http://lamammacreativa.weebly.com/1/post/2014/03/and-the-nominees-are.html

    RispondiElimina
  2. Ma quanto mi piace??? Avevo sentito tanto parlare della pittura lavagna, ma non sapevo che esistessero anche i rotoli adesivi! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, esiste! Io ne ho acquistato un rotolo lungo ben due metri, infatti me n'è rimasto un bel pezzo e devo inventarmi qualcosa per utilizzarlo... :-))

      Elimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!