mercoledì 26 marzo 2014

Bastoncini colorati per Pasqua (modelli in PDF da scaricare)


Idee per Pasqua continuano ad assalire la mia testa, per cui proseguo con le creazioni in tema. Da lunedì sono anche un po' più libera, dato che sono venuti a trovarci i miei genitori. Non si sa per quanto tempo rimarranno, intanto abbiamo preso i biglietti di sola andata e più in là decideremo la data del loro rientro in Polonia.... Così posso permettermi di fare le cose anche senza avere per forza Adele sempre addosso a me...;-))

Questa volta ho fatto delle semplici decorazioni, sono elementi pasquali e primaverili fatti in morbido pannolenci: fiori colorati, uova a righe e cerchi, coniglietto e pulcino giallo. Ognuno attaccato in cima ad un bastoncino per spiedini, così che lo si può infilare ad esempio in un vasetto di fiori...

L'occorrente per realizzarli è:
  • pannolenci in colori diversi
  • fili da ricamo colorati
  • forbici
  • colla a caldo
  • bottoni, occhi mobili e altre decorazioni a piacere e disposizione
  • ovatta
  • bastoncini per spiedini - uno per ogni elemento
Ho disegnato degli elementi pasquali/primaverili (il mio disegno si trova sotto il testo e lo si può scaricare in formato PDF) che poi ho ritagliato. Ho sovrapposto le sagome di cartone sui pannolenci piegati in due per farne due coppie per ciascun elemento. Per tenere le sagome ferme sulla stoffa le ho fissate con delle spille. Una volta ritagliati ci ho attaccato sopra degli elementi decorativi (righe e cerchi di pannolenci per le uova e i fiori, le foglie sulla margherita, le ali sul corpo del pulcino, gli occhietti mobili per gli animaletti, i bottoni vari di qua e di là) e poi ho ricamato sopra alcuni semplici motivi. C'è sempre libertà nel decorare e ognuno lo fa secondo i propri gusti e il materiale a disposizione, ma sicuramente bisogna prendere in considerazione un accorgimento. Ovvero, bisogna capire le fasi del procedimento: considerando che i due pezzi che formano un elemento andranno cuciti insieme, bisogna capire cosa fare prima e cosa si può fare anche dopo questo passaggio. Alcune cose (come attaccare gli elementi di stoffa e pannolenci o fare i ricami) a mio avviso è meglio farle prima di cucire tra loro due elementi corrispondenti, perché una volta uniti, potrebbe risultare più difficile lavorarci sopra.

Ricamate e incollate alcune decorazioni, mi sono messa cucire - con punto festone -  i pezzi doppi di ogni elemento, lasciando una piccola fessura per metterci dentro l'ovatta. Una volta inserita l'ovatta e data la forma giusta, ho infilato dentro ogni elemento uno spiedino con sopra un po' di colla a caldo per fissarlo meglio all'interno. Dopo ho finito di cucire chiudendo il foro che ho lasciato aperto prima.
Ho rifinito gli elementi arrotolando e incollando sugli spiedini delle fascette di pannolenci colorato.
Le decorazioni sono pronte!:-)))












2 commenti:

  1. Mammager le tue creazioni sono sempre dei capolavori! Il tuo stile mi piace davvero molto; semplice, solare, colorato! Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è stato uno dei miei 3 post preferiti tra tutti quelli che ho letto nella blogosfera nella settimana appena trascorsa!!
      Guarda qui!!

      Elimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!