mercoledì 23 aprile 2014

Cappuccetto Rosso ci parla di emozioni! (PDF delle flashcards da scaricare)


La fiaba di "Cappuccetto Rosso" è ultimamente tra quelle preferite di Anastasia. Tutti i giorni mi mette quel libretto tra le mani e dice: "Eggi, eggi qui!"; è evidente che la storia della bambina che ha condiviso insieme alla nonna la sorte di essere mangiata dal lupo (ma poi per fortuna liberata da un cacciatore) la appassiona. 

Per ora leggo le storie a modo mio; le trasformo in maniera che siano adatte all'età di mia figlia. Cerco di usare parole e frasi comprensibili e aggiungo altri particolari a piacere modificando un po' fiabe e racconti. Per esempio, leggendo la storia di Cappuccetto Rosso, parliamo anche di quello che si trova nel cestino che la mamma consegna alla bambina per farlo portare alla nonna malata. Secondo Anastasia nel cestino si trova di tutto: zucchine, birra, cioccolato, torta, pane, carne, mele, banane, risotto, patate... Alla povera Cappuccetto ci vorrebbe un cesto grosso come un camion se dovesse portare alla nonna tutte quelle cose...;-)) Poi parliamo di quello che vede Cappuccetto attraversando il sentiero nel bosco: funghi, fiori, animali, alberi. E non può mancare spazio alle emozioni che accompagnano la storia. Ad esempio chiedo: "Cappuccetto Rosso è contenta di andare a trovare la nonna?", "Che faccia hanno i conigli che vedono Cappuccetto Rosso parlare con il lupo? Sono spaventati?", "Come guarda Cappuccetto le mani e gli occhi grandi della nonna/lupo? E' sorpresa?", "Cosa fanno la nonna e il Cappuccetto Rosso una volta uscite dalla pancia del lupo? Sono felici? Ridono?". Le risposte sono accompagnate dalla mimica facciale, con le espressioni che rispecchiano lo stato d'animo dei protagonisti in un determinato momento della storia.





Poi, come (quasi) sempre per puro caso ho trovato questo lavoretto. Ho pensato che sarebbe stato adatto  per fare un tipo di attività, cioè: parliamo di emozioni! Facciamolo con l'aiuto di un viso che ci permette di comprendere e verbalizzare i vari stati d'animo.

La faccia è realizzata in cartone, i singoli elementi (bocca, occhi, sopracciglia e naso) sono fissati con alcuni fermagli, in modo che possano muoversi e girare. Ho preso spunto da questa bellissima idea e ho costruito il Cappuccetto Rosso - il personaggio del momento di Anastasia. Ho disegnato un grande cerchio che poi sarebbe diventato la faccia, ho ritagliato gli occhi, la bocca, il naso e le sopracciglia - tutto dal cartoncino colorato. Altri elementi come cappuccio, capelli e fiocchi sono aggiuntivi e facoltativi, hanno solamente un valore decorativo e danno alla faccia personalità. Si può creare qualsiasi tipo di personaggio o animale preferito, basta che abbia una faccia con la quale si possa poi giocare;-)))


Con i fermagli ho fissato gli elementi mobili sul viso, in modo che potessero girare. Sopra al cappuccio ho incollato capelli e fiocchi e alla fine ho incollato la faccia.
La faccia di Cappuccetto Rosso è pronta!





Il nostro Cappuccetto Rosso sa essere molto espressivo!
E' felice e allegro:


Ma subito dopo si arrabbia...:


Improvvisamente diventa triste! Ma perché?!?


Hmmmm... Questa faccia non promette nulla di buono... Cappuccetto a cosa stai pensando?


Hai qualche dubbio?


Cosa hai visto, eh? Hai una faccia... Molto sorpresa!




Ho raccontato ad Anastasia la storia di Cappuccetto Rosso utilizzando la faccia di cartone per descrivere e raffigurare le emozioni. E' stato divertente, di sicuro proverò anche a raccontare altre storie con l'aiuto di Cappuccetto Rosso...;-)))

Ho creato anche flashcards delle emozioni: pure quì le presenta il nostro Cappuccetto Rosso. Ce ne sono diverse: felicità, tristezza, rabbia, insicurezza, meraviglia (sorpresa), paura, imbarazzo (vergogna), soddisfazione... Si possono utilizzare allo stesso modo della faccia, aiutano a comprendere quello che i personaggi provano e poi a parlarne. Con bambini più grandi si possono utilizzare per descrivere il loro stato d'animo. Quindi... Parliamone con Cappuccetto Rosso!:-)))
Metto a disposizione il PDF  delle mie flashcards delle emozioni. Se qualcuno le trova utili e vuole farne uso basta cliccare sul link sotto, scaricare, stampare (meglio se su un cartoncino) e ritagliare.
Prima di scaricare però, leggi Termini e condizioni. Grazie!:-)))





Ho utilizzato le illustrazioni di Pia Valentinis prese da libro "Capuccetto Rosso" (Le Grandi Fiabe del Corriere della Sera)

4 commenti:

  1. La tua idea è veramente divertente ed educativa!!
    Grazie per le card! ^_^

    RispondiElimina
  2. Splendido il tuo visetto di cappuccetto e le card anche...grazie !

    RispondiElimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!