venerdì 9 maggio 2014

Le polpettine dell'aiuto cuoca :-))



Oggi in cucina ho avuto un'aiutante bravissima ed attenta; un grembiule verde con la stampa degli animali della fattoria, una faccia seria che manifesta una grande concentrazione e piccole manine che hanno gran voglia di fare - questa è la mia aiuto cuoca Anastasia!

Insieme abbiamo preparato le polpette e la sua partecipazione è stata piuttosto improvvisata. Di solito mentre preparo le polpette (e le faccio spesso), mi martella: "Vojo fare a popeeettaaa!" finché non la lascio fare. Ma era una, al limite un paio di polpettine. Oggi la storia si ripete, allora penso: "Perché no? Finalmente mi risposo!";-)))

Ho preparato l'impasto, ho fatto vedere alla mia aiuto cuoca come si fa una "polpetta perfetta" e poi l'ho lasciata fare. Risultato? Una tonnellata di polpette, belle quanto imperfette - ma fatte tutte con le manine della mia cuochina, ricordano vagamente i Moai dell'Isola di Pasqua!:-)))
E mentre le polpette cuocevano pian piano a fuoco basso, la mia aiuto si era dedicata alla lettura!

(la ricetta delle polpette: qui)






















3 commenti:

  1. :-) anche a casa nostra c'è 'una' creatrice di polpette! A dire la verità figlia e mamma adorano le polpette e ne prepariamo sempre a tonnellate;) un bacione alle pollastre e a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E com'è la forma delle polpette di Anna? Bastoncini, cubi o statue Moai?:-)))

      Elimina
  2. Ehmm..bella domanda! difficile da definire...direi...'insolite :) Oppure dai, 'artistiche' ;) Fatto sta che ogni prestesto, pongo o polpette che sia, è buono per IMPASTARE. Già. Perchè a casa sono si impasta davvero di tutto. Persino i calzini puzzolenti :D

    RispondiElimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!