domenica 15 giugno 2014

Un look nuovo per il secchiello delle costruzioni


C'é stato un periodo in cui le costruzioni a casa nostra andavano molto di moda; Anastasia ci giocava tutti i giorni facendo casette, ponti, castelli e creando città intere. All'epoca le avevo preso le costruzioni in legno, come quelli che avevo io da piccola. Tre cestelli pieni di pezzi diversi, per costruire tante cose diverse.
E' passato del tempo, Anastasia ora con le costruzioni gioca occasionalmente e sono anche state spostate in una grande scatola che possa contenerle tutte. I secchielli invece sono stati destinati ad ospitare al loro interno altre cose; i colori di Anastasia e i morbidi giochi di Adele. Sono rimasti così come li abbiamo portati a casa: con le immagini delle costruzioni e le scritte che rappresentano ciò che c'era dentro. Niente di interessante quindi, anzi. Ci voleva una "rinfrescata":-)))


Un modo che mi sembrava abbastanza semplice (ma poi non si è rivelato così) era quello di ricoprire il secchiello con carta adesiva. Me lo sono immaginata con strisce orizzontali di triangoli colorati. Per capire quale doveva essere la dimensione dei triangoli per far combaciare il primo con l'ultimo della fila anche in altezza, ho preso le misure del secchiello. Le sue misure erano 20 cm di altezza e 56 cm di circonferenza, per cui ho deciso di fare 5 strisce di triangoli di altezza 4 cm e 5,1 cm di larghezza. Poi ho strappato la foto che c'era sopra, in modo che non trasparisse una volta incollati gli adesivi.


Il disegno invece me lo immaginavo così...


Ho acquistato della carta adesiva lucida: quattro fogli A4 in quattro colori diversi.


Sul retro di ogni foglio ho tracciato le linee guida che mi hanno poi permesso di ritagliare dei rettangoli di misure 5,1 cm x 4 cm.


Una volta ritagliati i rettangoli, bastava tagliarli a metà - in diagonale - per ottenere due triangoli. 


Semplice, no? Sembrava anche a me! Ma ho fatto un errore del quale mi sono accorta solo al momento di incollare gli adesivi sul secchiello: siccome non ho avuto la cura di tagliare i rettangoli con lo stesso verso (mente distratta!), i triangoli non risultavano poi uguali, cioè non erano "girati nella stessa direzione". Li ho tagliati un po' verso destra, un po' verso sinistra...



Così non ho più potuto seguire la mia idea iniziale, ho dovuto cambiare la "direzione" dei triangoli che componevano il motivo sul secchiello. Sbagliando s'impara (me lo ricorderò per la prossima volta), ma si fanno anche cose creative:-)))
Ho fatto delle prove e alla fine i triangoli hanno creato uno zig-zag: li incollavo uno accanto all'altro, poi uno sopra l'altro finché il secchiello non è stato ricoperto del tutto. Ho dovuto "soffrire" un po' per incollare i triangoli sotto il manico; mi sono aiutata con un cutter e anche se non è venuto perfetto - ci sono riuscita.





Alla fine - un po' per sbaglio - il nuovo look del mio secchiello è venuto meglio di quello che mi sarei aspettata: i colori sono splendidi e allegri e sembra di avere in casa un oggetto nuovo! 








2 commenti:

  1. Che bello questo lavoro! Ma la carta adesiva è reperibile facilmente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia e benvenuta:-)))
      La carta adesiva è facilmente reperibile, oltre a trovarla (credo) nei negozi di bricolage puoi cercare su eBay (io l'ho comprata lì).
      Ciao!:-)))

      Elimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!