lunedì 4 agosto 2014

Veg burger croccanti di miglio (con carote e semi tostati)


Ultimamente - visto che tempo fa ho smesso di mangiare gli animali - sto scoprendo la cucina vegana e vegetariana (anche se questa ovviamente un po' la conosco), entrando ogni giorno di più nel discorso di mangiare in modo diverso da quello che facevo prima. Devo ammettere che ne rimango sempre più affascinata; guardo su internet, spulcio nei libri, abbino e sperimento cercando di trovare dei sapori ideali per il mio (e non solo) palato. Il fatto di cambiare, di rinnovare, di trasformare mi piace! Nella vita in generale considero stimolanti i cambiamenti di ogni genere, sia quelli positivi che negativi.

Da brava casalinga (che in realtà non sono ma mi impegno) sto facendo una raccolta di ricette per introdurre sempre di più nel menù della nostra famiglia dei piatti buoni e sani.
La ricetta che ho fatto oggi già ne fa parte. Ma lo sapevo prima di farla, me lo sentivo mentre scorrevo la lista degli ingredienti, e tutto grazie a questa ricetta di uno blog polacco con ricette veg interessantissime! Quanti spunti e punti d'ispirazione...:-))) I burger di miglio con le carote che ho aggiustato secondo il mio gusto... Lo dico da carnivora pentita (ma sincera): questi veg burger sono AS-SO-LU-TA-MEN-TE speciali! Divinamente gustosi, hanno una consistenza piacevole, leggermente croccante grazie alla presenza di semi tostati... Vi avverto: uno tira l'altro, sappiatelo.

BURGER DI MIGLIO (e carote)

Ingredienti (per 4 persone):
  • 2 bicchieri di carote grattugiate
  • 1 e 1/2 bicchiere di miglio cotto
  • 1/2 bicchiere di semi di girasole tostati
  • 1/2 bicchiere di semi di sesamo tostati
  • 1/2 bicchiere di pangrattato
  • 1 scalogno
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1/4 bicchiere di olio e.v.o.
  • 4 cucchiai di farina
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiaini di coriandolo in polvere
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • 1/4 cucchiaino di peperoncino
  • sale, pepe

Procedimento:

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare bene finché non si amalgamino tra loro. Il composto dovrebbe essere abbastanza colloso per riuscire a formare dei burger, nel caso contrario aggiungere un po' di olio e di farina.

Fare dei burger e riporli in una teglia ricoperta da carta forno. Cuocere a 200° C per 25-30 minuti nella parte alta del forno. Io gli ultimi 10 minuti ho acceso il grill.



4 commenti:

  1. Stupendissima ricetta!!!! La farò quanto prima!Bravissima, Aga! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Vale! Aspetto allora il tuo parere da (mia) maestra di cucina!:-)))

      Elimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!