giovedì 7 agosto 2014

Zuppa di pomodoro

Vi piacciono le zuppe?
A me tantissimo. Le adoro perché sono semplici, richiedono poco tempo di preparazione e perché sono buonissime e sane. Le zuppe sono uno dei simboli della nostra cucina tradizionale polacca; si usa servirle come prima portata - proprio come la pasta in Italia.

Quando siamo stati in Polonia le prime volte insieme, io e Mino andavamo in giro per i vari ristoranti e sia a pranzo che a cena non ci siamo fatti mancare mai un bel piatto di zuppa. Anche mia madre non ci ha fatto mancare delle buone zuppe. Non so quante ne abbiamo mangiate e devo dire che Mino le ha apprezzate tutte quante. Anche quando le preparo io a casa, le mangia sempre con molto gusto:-))).

In questi giorni il nostro orto continua a regalarci i suoi frutti. Dopo settimane di tempo ballerino con prevalente pioggia, ecco finalmente un po' di sole. Le nostre piantine di pomodori, affamate del calore del sole, hanno subito catturato i suoi raggi per giovare della luce necessaria per far maturare in fretta i frutti. Ed ecco che ogni giorno abbiamo dei pomodori nuovi: grandi, rossi e tanto profumati. Li mangiamo volentieri crudi ma non potevo far mancare una zuppa. E quando, se non adesso che siamo pieni di pomodori freschi del nostro orticello? Per me quella di pomodoro è la zuppa che rappresenta l'estate:-)))

La zuppa di pomodoro è fresca, leggermente acidula e davvero buonissima. Piace a tutti non solo ai grandi ma anche i bambini la mangiano volentieri. In Polonia questa zuppa si mangia con il riso o con la pasta; per Anastasia ho scelto la seconda opzione. Se n'è mangiata due piatti!
Anche Adele, la piccolina, ha apprezzato tantissimo; per i bambini piccoli come lei è comodo mettere la zuppa dentro un bicchiere e fargliela bere come se fosse acqua.
Si può servire calda, ma è buonissima anche tiepida o fresca - ideale per queste giornate estive.

ZUPPA DI POMODORO

Ingredienti:
  • 1,5 kg di pomodori
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1l di brodo vegetale
  • sale
  • pepe
  • pizzico di zucchero
  • olio
Procedimento:

Togliere la buccia ai pomodori e tagliarli a dadini.

In una pentola capiente scaldare l'olio, mettere i pomodori e l'aglio spremuto. Cuocere finché i pomodori non si spappolano totalmente creando una polpa. Aggiungere il brodo vegetale e cuocere ancora per una decina di minuti. Aggiustare con sale e pepe, io aggiungo anche un pizzico di zucchero che contrasta leggermente l'acidità dei pomodori.

Frullare tutto per ottenere una consistenza vellutata.

Servire calda, se piace con un cucchiaio di yogurt naturale e prezzemolo tritato e se si vuole ottenere un piatto più consistente, guarnire con pasta o riso.
La zuppa è ottima anche fredda e riscaldata il giorno dopo;-)))
Buon appetito!



Nessun commento:

Posta un commento

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!