mercoledì 12 novembre 2014

Panini al latte di riso con farina di farro, uvetta e semi (ricetta veg)

I panini al latte li faccio da una vita, tant'è che non mi ricordo nemmeno che origini abbia la ricetta. A casa nostra li faccio spesso perché piacciono a tutti e ora che siamo in quattro spariscono in fretta. La ricetta originale prevedeva l'uso di burro, latte vaccino e farina di grano tenero, che io ho sostituito con olio e.v.o., latte di riso e farina di farro. Ho aggiunto semi e uvetta, che nell'altra ricetta non c'erano. Insomma, l'ho stravolta adattandola ai nostri gusti.
Questi panini li amerete per la loro dolcezza delicata, la morbidezza e la sofficità. Sono ideali per fare una colazione dolce ma non troppo, per portarli a scuola o a lavoro e mangiare quando abbiamo poco tempo a disposizione.

PANINI AL LATTE DI RISO CON FARINA DI FARRO, UVETTA E SEMI

Ingredienti (per circa 15 panini):
  • 500g di farina di farro integrale
  • 250ml di latte di riso
  • 50g di zucchero di canna integrale
  • 40 ml di olio e.v.o.
  • 1 cucchiaino di sale
  • 25g di lievito fresco
  • un pugno di uvetta
  • semi di zucca, girasole, lino, papavero
Procedimento:

Mettere a mollo l'uvetta nell'acqua calda.

In un piccolo recipiente sbriciolare il lievito, aggiungere il latte di riso tiepido e lo zucchero. Mescolare, coprire e lasciare riposare finché sulla superficie del latte non si forma una leggera schiuma (circa 15 min).

Mettere in un capiente recipiente la farina, fare in mezzo un buco e aggiungere il composto di latte, lievito e zucchero, olio e sale. Mescolare e quando gli ingredienti si saranno amalgamati, continuare a lavorare l'impasto su un piano di lavoro. Impastare bene finché l'impasto non risulterà liscio ed omogeneo, poi aggiungere l'uvetta e lavorare ancora un attimo finché non si sarà tutto ben amalgamato.

Mettere l'impasto in una ciotola capiente, coprire con un panno leggermente umido e posizionare la ciotola in un posto libero dalle correnti d'aria. Lasciare a lievitare per almeno 2 ore, finché il composto non sia raddoppiato di volume.

Impostare il forno a 200°C.

Dall'impasto formare delle palline (di peso di circa 30-40g) e posizionarle distanziate una dall'altra su una teglia ricoperta di carta da forno. Non c'è da preoccuparsi se l'impasto risulta un po' colloso: basta mettere un po' d'acqua in una ciotola e immergerne le dita prima di prendere in mano la porzione dell'impasto che serve per formare una pallina. Spennellare con il latte di riso e cospargere di semi a piacere.

Cuocere per 15 minuti circa, finché non diventano belle dorate.

* Se avete una macchina per fare il pane, il procedimento è più semplice: basta mettere tutti gli ingredienti nel recipiente della macchina (prima i liquidi, poi quelli secchi) e impostare il programma di impasto e lievitazione. Quando il programma è finito e l'impasto è lievitato, procedete col formare i panini come nella ricetta.






Nessun commento:

Posta un commento

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!