lunedì 29 dicembre 2014

Christmas time: le istantanee del nostro Natale


Eccoci a prendere un po' di respiro tra il pranzo di Natale e la cena di Capodanno;-)))
Le nostre feste natalizie sono passate in modo tranquillo. Ci sono stati incontri in famiglia, cene e pranzi, passeggiate, regali. Anastasia è stata subito chiara nelle sue richieste a riguardo e non ha mai cambiato idea: un treno rosso, ostacoli per i cavalli e dinosauri. Ho accantonato la mia presuntuosa idea di regalarle solo libri (che comunque non sono mancati sotto l'albero;-))) e ho deciso di accontentarla; ha ricevuto tutto quello che desiderava. Da parte nostra abbiamo aggiunto un meraviglioso slittino in legno - e ora non vediamo l'ora di provarlo sulla neve:-)))
I regali sono stati molto apprezzati: il treno girava dalla mattina alla sera, fermandosi solo perché le pile si sono scaricate; i dinosauri sono stati adottati da Anastasia e fanno già parte della famiglia - dormono vicino a noi, mangiano i nostri cibi e ci accompagnano a fare passeggiate guardando il mondo seduti dentro a una borsetta pelosa; gli ostacoli fanno divertire non solo i cavalli, ma anche altri animali che ci saltano volentieri: maiale, elefante e perfino un serpente!

A differenza dell'anno scorso, questa volta non abbiamo incontrato Babbo Natale di persona - alla vigilia siamo andati a cena dalla nonna e il barbuto non ci ha trovati in casa una volta passato per lasciare regali. Credo che Anastasia ne sia rimasta un po' delusa, ma non ci ha pensato più di tanto - una volta tornati a casa la aspettavano non pochi regali da scartare... 

Io ci ho messo a riprendermi dall'ozio che ha caratterizzato queste feste e a mettermi a scrivere questo post. Anzi a dire il vero forse non mi sono ancora ripresa del tutto da questi giorni dove ho potuto godermi più riposo, del buon cibo cucinato da altri, stare insieme e condividere momenti di festa. Ho rallentato i ritmi e mi sento un poco come un animale che è andato in letargo abbassando le sue funzioni vitali... Mi ci vuole per svegliarmi e riprendere i soliti ritmi. Per questo oggi scriverò poco e lascio parlare le foto, che meglio delle mie parole sapranno raccontarvi la bellezza delle feste appena passate. Quello che posso dirvi, è che ci siamo divertiti passando del tempo insieme - io le feste le adoro anche per questo.:-)))


































3 commenti:

  1. Anche io sto andando a rilento in questi giorni...e mi piace un sacco, se non fosse per la febbre che è venuta a farmi visita...
    mi piacciono un sacco anche quelle matrioske! e l'atmosfera dei vostri giorni di festa che si respira fin qui!
    p.s. anche io ho appena chiuso il post con la foto di un gioco di equilibrio...che buffo! :-)

    a presto , e buon proseguimento di feste!

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, le tue foto dicono più di mille parole. Parlano di famiglia, affetto, calore, giochi e "pasticci" creativi...oltre che di bei libri per bambini!
    Buon proseguimento di letargo!

    RispondiElimina
  3. Queste foto rendono bene la magia dei bei momenti trascorsi in famiglia ! Il prossimo anno ci devi svelare qualche segreto per scattare foto così belle ! Intanto domani si riparte con un altro festeggiamento, un abbraccio e buon 2015!

    RispondiElimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!