sabato 10 gennaio 2015

Corona dolce (al limone) con le mele e leggermente speziata


Io adoro i dolci lievitati e questo senz'altro è uno di quelli che faccio più spesso: la corona al gusto di limone con le mele, leggermente speziata. Con questo impasto base si possano fare diverse preparazioni (anche salate, basta diminuire la dose del dolcificante che comunque si sente poco) e con relativamente poco sforzo possiamo ottenere un piatto buono e anche bello da presentare. Al posto del mele andrà bene anche un altro tipo di frutta: pere, fragole, ciliegie... Consiglio di utilizzare quello che in ogni determinata stagione la natura ci offre.
In mancanza di frutta (o di tempo) si può usare anche la  marmellata di frutta - già provato e approvato!

CORONA DOLCE (AL LIMONE) CON MELE E LEGGERMENTE SPEZIATA

Ingredienti:

Per l'impasto:
  • 250ml di latte (io uso latte vegetale)
  • 3 cucchiai di olio da gusto neutro (io uso olio di mais o arachidi)
  • 3 cucchiai di sciroppo di agave
  • un pizzico di sale
  • 450 g di farina
  • 25 g di lievito fresco
Per il ripieno:
  • 2 mele
  • 2 cucchiai rasi di zucchero
  • succo di mezzo limone + scorza grattugiata di mezzo limone
  • acqua q.b.
  • cannella q.b.
  • mandorle a scaglie q.b.
Procedimento:

Di solito gli impasti lievitati li faccio nella macchina del pane. Se la usate anche voi, bisogna mettere dentro la ciotola della macchina tutti gli ingredienti - prima quelli liquidi e poi quelli secchi - impostare il programma di lavorazione e lievitazione dell'impasto, poi una volta terminata la lievitazione, procedere con il resto come indicato nella descrizione sotto.
Se invece siete dei tradizionalisti in cucina, il procedimento è diverso: bisogna mettere in una ciotola il lievito sbriciolato, il latte tiepido, lo sciroppo d'agave e 3 cucchiai di farina. Mescolare, coprire e lasciare a riposare per 15 minuti.

Trascorsi i 15 minuti, aggiungere la farina rimasta e lavorare impasto, aggiungere olio e lavorare ancora. L'impasto dovrebbe risultare liscio, morbido ma allo stesso tempo elastico. Lasciare a riposare in una ciotola, coperto, per un'ora circa.

Nel frattempo preparare la farcitura: sbucciare le mele e tagliarle a cubetti piccoli. In una padella cuocere i cubetti di mele insieme allo zucchero, succo di limone e un po' d'acqua, finché non si ammorbidiscono (ci vorranno 15 minuti circa). Alla fine aggiungere la scorza grattugiata di mezzo limone e mescolare. Lasciare a raffreddare.










Da buona amica vi do un consiglio: nel discount Lidl ho trovato una miscela di spezie, composta da vaniglia (in proporzione maggiore), cannella, anice, zenzero e chiodi di garofano. Se la trovate prendetela perché è eccezionale per preparare dei dolci. Io ne ho aggiunto un po' alle mele durante la cottura e la miscela gli ha regalato un aroma meraviglioso e un sapore delicato, molto azzeccato e si sposa benissimo con questa frutta.

Una volta raffreddate le mele, stendere l'impasto (io lo faccio con le mani), cercando di fare un grande rettangolo, spesso circa 1 cm. Disporre il composto di mele in modo uniforme, lasciando i bordi puliti. Cospargere di polvere di cannella.


Arrotolare l'impasto creando un lungo "serpente" - mentre si arrotola stringere bene con le dita.


Una volta arrotolato, tagliare il "serpente" a metà per tutta la sua lunghezza. Prendere le due metà, attaccare leggermente le estremità e tenendole rivolte con la parte del taglio (che è quella decorativa) rivolta verso l'alto, fare una semplice treccia (tipo corda - guardare le foto sotto).


Unire le due estremità creando un cerchio, cospargere con delle scaglie di mandorle e impostare il forno a 170°. Cuocere il dolce per 45-50 minuti circa finché non diventa bello dorato, tenendo sott'occhio la cottura.



2 commenti:

  1. Adoro i dolci a base di frutta, con le mele poi :)
    Si presenta benissimo, e vorrei provarla con un ripieno di ciliegie. Secondo te il mix di spezie del Lidl, ci starà bene anche in questo caso?
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Non sono sicurissima del risultato, ma se non esageri secondo me verrà bene. Io azzarderei;-))) Se la fai, mi fai sapere com'è venuto?
      Grazie!:-))

      Elimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!