venerdì 20 febbraio 2015

Abracadabra...: trasformiamo un cartone delle uova in una collana luccicante



A volte ci vuole davvero poco per fare una magia e trasformare una semplice confezione di uova in una preziosa collana. Beh, quasi una magia; a dire il vero i superpoteri qui non servono, basta  un po' di colore e la voglia di divertirsi a pasticciare per crearla. Basta qualche spennellata di oro e rosso per aggiungere un tocco in più all'aspetto sontuoso e spettacolare che solo le piccole principesse sanno emanare con disinvoltura:-))). 

A casa nostra ultimamente si sente l'aria ghiacciata di "Frozen". Ce ne siamo innamorati, la bellissima storia d'amore tra le due sorelle ci ha rapito tutti. Anastasia comincia a manifestare le sue prime preferenze verso personaggi animati e va in giro cantando "Facciamo un pupazzo insieme?" avvolta in una tenda bianca - lei è un po' Anna e un po' Elsa, dipende dal momento. Non si capisce quale delle due sorelle sia la sua preferita ma si intende che le piacciono entrambe.
Per donarle un aspetto ancora più regale - anche se non c'entra nulla con un regno di ghiaccio - abbiamo fatto questa collana scintillante che sembra composta da grandi monete d'oro. Questo luccichio lo abbiamo ottenuto grazie al colore oro e rame con i quali abbiamo ricoperto i cartoncini. Cos'altro serve? Un nastro rosso e uno oro, colore (tempera o acrilico) rosso, un pennello, foratrice per carta, forbici. Stop. Tutto qui. 

Io metto da parte il cartone delle uova, non si sa mai, tante volte potessero tornare utili! È da lì che è nata l'idea di utilizzarli per fare questa collana. Ma non è indispensabile usare proprio quelli, andrà bene qualsiasi altro cartoncino o un comunissimo pezzo di cartone o scatola. Comunque se si riesce usare questo elemento della collana riciclando qualcosa, sarà meglio!


Da questo cartone (che io trovo particolarmente bello, morbido e piacevole al tatto;-))), con l'aiuto di un piccolo bicchiere ho tracciato dei cerchietti che poi ho ritagliato. Ho ritagliato anche un paio di triangoli per dare un po' di movimento alla collana.


Poi, insieme ad Anastasia, abbiamo colorato i nostri cerchi utilizzando i colori rosso, oro e rame. Non c'è bisogno di curare i particolari, come sempre la cosa fondamentale è divertirsi, specialmente quando ci sono i bambini a creare:-))). Il risultato, anche se non verrà preciso, sarà ugualmente bello!




Su ogni elemento ho fatto due fori, uno di fronte all'altro in linea dritta; servono a far passare dei nastri che terranno insieme tutti i pezzi formando poi una collana. Li ho scelti in linea con i colori dei cerchi: rosso e oro - il nastro dorato l'ho ricavato da una rete, ritagliandone una lunga striscia.




Ho cominciato legando tra loro i cartoncini colorati. Ho deciso di mettere in mezzo un triangolo e poi da ogni suo lato due cerchi: li ho uniti con dei pezzetti di nastro rosso che ho fatto passare attraverso i buchi e facendo un semplice nodo sul retro. 



Una volta uniti tutti gli elementi in cartoncino, ho attaccato il nastro oro ai due cerchi che si trovano all'esterno - così la collana è pronta per poter essere legata al collo e indossata da una regina o da una principessa. Con semplici materiali a disposizione abbiamo ottenuto un nuovo oggetto, piccolo ma da un aspetto prezioso;-))). Ora che ci penso mi viene in mente che quasi un anno fa ci siamo divertite a creare una collana di pasta. Coloratissima... e quanta confusione durante il processo di creazione!;-))) Da quel punto di vista tra ieri e oggi non c'è alcuna differenza...;-)))
Provate anche voi a creare una collana, perché fare un po' di confusione e pasticciare ogni tanto con i colori fa bene alla salute e diverte un sacco!:-))








1 commento:

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!