sabato 14 febbraio 2015

Guest post: la voce del papà;-)))


In concomitanza della festa dell'Amore mi sono ritrovata a leggere questa lettera che ha scritto il papà di Anastasia e Adele che è il mio compagno di vita. Ho deciso di pubblicarla sotto forma di un post, perché l'idea di cedergli un piccolo spazio sul mio blog, dove anche lui possa scrivere i suoi pensieri, è nata ormai molto tempo fa... Ma per via degli impegni della vita quotidiana lui ha sempre rimandato il momento di scrivere, ed è stato proprio il compleanno di Anastasia che ieri ha compiuto 3 anni a spronarlo a voler esprimere ciò che sente. Finalmente debutta qui su MAMMAger, con questa bellissima lettera, una dichiarazione, una vera lettera d'amore... Per questo ho deciso di pubblicarla proprio oggi:-))).

Eccomi quá anche io. Ricordi? È da parecchio che avevo pensato di scrivere anche io sul blog, ma dopo avertelo detto sono passati circa nove mesi e non so come e perché... Ti ringrazio per l'ospitalità e spero di riuscire a ripetermi di tanto in tanto. Questo perché penso che lasciare una traccia dei propri pensieri, idee e opinioni sarà divertente. E poi ti darò la soddisfazione di essere tu a correggere i miei errori;-)).
Ieri è stato il terzo compleanno di Anastasia e riguardando le foto di quando era nata che mi proponevi, ho visto quanto i capelli le si sono allungati e quanto sta crescendo in fretta.  Il tempo vola e certi particolari dei primi periodi sono già un po' sfuocati per me. Ad esempio devo cercare bene nella memoria per ricordare quanto rideva passando sotto gli alberi col passeggino. Oppure le sere che la mettevo a letto dopo averla addormentata in braccio, col carillon che suonava. Di certo di bei momenti ce ne sono di nuovi tutti i giorni con i nostri salti, le capriole e i balli sfrenati. Poi mi godo le loro coccole, le feste che mi fanno quando rientro in casa, la loro voglia di venirmi in braccio e i loro abbracci. Quando sento quelle manine stringermi il collo mi sento accarezzare dentro, il cuore rallenta, chiudo gli occhi e per un attimo si ferma il tempo. Sono quei momenti che non si cancelleranno e che spiegano il senso della vita. Più di una volta solo questo è stato sufficiente a farmi riempire gli occhi di lacrime, ma che vuoi farci io sono il loro papà e loro le mie figlie:-)).
Ma gli artefici di tutto ciò siamo noi, io e te. Abbiamo dato vita a tutto questo te ne rendi conto? Quante volte ce lo siamo ripetuti? :-))).
Beh ti vorrei ringraziare, gran merito di come sono le nostre figlie è tuo. Sono d'accordo su tutte le tue scelte ma quel che ammiro di più è la costanza che hai nell'andare sempre avanti, sempre alla ricerca di un'attività, di una lettura, di un gioco che arricchisca le giornate delle nostre piccole.
Un altro aspetto che mi piace è quel tuo essere tutta d'un pezzo, se dici no è no...  Questo ti rende un punto di riferimento per loro, una guida solida su cui sanno che potranno sempre appoggiarsi. E poi le tue attività con loro... Forse non te ne rendi conto ma hai quella capacità di far sembrare tutto facile, non c'è mai ansia ma solo naturalezza e voglia di fare. I disegni, i cartoncini ritagliati, sembra quasi che ti escano dalle mani da soli, già pronti allo scopo. Insomma,  non so se lo sapevi ma anche fare la mamma ti riesce bene!
Spero che gli impegni, il lavoro e il tempo che manca sempre ci consentano di continuare su questa strada. Credo che stiamo crescendo tutti insieme nel modo giusto e  mi auguro solo che in qualche modo riuscirò a trovare un po' più di tempo da dedicarvi e da passare insieme. Questa è la promessa che cercherò di mantenere.

4 commenti:

  1. Questa dichiarazione è da puro sconvolgimento di cuore!!! ^___^
    Non solo è una bellissima e intensa dichiarazione alle proprie figlie, ma anche un'ancora più intensa dichiarazione a te, come mamma ma sopratutto come moglie!!!!
    Posso anch'io dire di avere la stessa 'fortuna' ma se siamo arrivati qui è perchè lo vogliamo tutti per il benessere di tutti!!!
    Complimenti sinceri a questo splendido papà che ha anche la vena di scrittore e a questa mamma che dedica il suo tempo e il suo amore incondizionato per vivere in serenità e complicità!!!
    Buon S. Valentino!!
    Kisssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille:-)))
      Effettivamente la complicità c'è e la cosa più importante è che siamo praticamente sempre d'accordo su come educare le nostre figlie - cosa non da poco!
      :-)))

      Elimina
  2. Wow...questo si' che è un papà innamorato e..non solo delle sue figlie!
    Che bello leggere che c'è tanta complicità e amore nella vostra coppia.
    Sapere che ci sono famiglie come la tua mi rende felice e ottimista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      La complicità non manca ma ovviamente - come in qualsiasi rapporto di qualsiasi tipo - ci sono dei momenti di incomprensioni e disaccordi. Ma anche questo fa parte di una vita insieme e non bisogna avere paura di questo - con un po' di attenzione verso l'altro e un pizzico di rispetto ci si arriva sempre a trovare una soluzione:-)))

      Elimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!