venerdì 27 febbraio 2015

Operazione salvacolazione: pancakes


Mi sveglio presto e mi alzo subito. Non passano più di quindici minuti e comincio ad avvertire la fame... Penso a quelli che non fanno colazione e mi chiedo come fanno??? Io ad esempio, se non mangio qualcosa nel giro di mezz'ora dal momento del risveglio - svengo;-))) Allora giro per casa in cerca di un pezzo di pane da addentare, ma in dispensa non lo trovo. Il resto della tribù dorme ancora ma so che tra poco cominceranno a comparire in cucina ad intervalli di 3-5 minuti uno dall'altro. Intanto lo stomaco comincia a brontolare ancora più forte - mancano circa 11 minuti prima che perda i sensi.
Mi prende il panico ma dura poco perché una soluzione c'è: guardo dentro il frigo, vedo delle uova e mi si accende una lampadina: i pancakes! Sono fortunata perché bastano solo dieci minuti per prepararli quindi la colazione e la mia reputazione di cuoca sono salvate (e io non rischio più di svenire)!

Scherzi a parte, per preparare dei buonissimi pancakes non servono particolari abilità in cucina e nemmeno tanto tempo a disposizione - un piatto perfetto per chi la mattina va di corsa. E li amano tutti: piccoli, grandi e anziani. Basta guarnirli con miele, sciroppo d'acero o una buonissima marmellata di frutta per servire una colazione con i fiocchi. Io li faccio spesso e sono la mia salvezza quando non possiamo fare la nostra preferita colazione salata, perché qualcuno il giorno prima si è scordato di comprare il pane...!;-))

PANCAKES

Ingredienti (per 4 persone):
  • 2 bicchieri* di farina
  • 2 uova
  • 1 e 1/2 bicchiere di latte (io uso vegetale)
  • 70g di burro fuso
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • 3 cucchiaini di zucchero
  • un pizzico di sale
*bicchiere = 250 ml

Procedimento:

Setacciare la farina, lievito e mescolarli in una ciotola con zucchero e sale.

In una ciotola sbattere le uova con latte e burro, poi aggiungerli alla farina e mescolare bene con una frusta finché tutti gli ingredienti non si amalgamino.

Versare in una padella (non c'è bisogno di ungerla) una piccola quantità di impasto e cuocere i pancakes su entrambi i lati.
Buon appetito!

Provate anche i miei pancakes con banane e fiocchi d'avena!;-)))


Nessun commento:

Posta un commento

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!