martedì 15 settembre 2015

Biscotti di ceci con crema alle nocciole

Sono affascinata dalle ricette non convenzionali, quelle con l'uso di ingredienti insoliti ma non necessariamente poco conosciuti, esotici o "strani". In questo caso l'insolito è l'abbinamento degli ingredienti: ceci e crema alle nocciole per fare... I biscotti! Chi avrebbe mai detto?
Tutto sommato non sono molto stupita da questo connubio di due ingredienti apparentemente così lonani: vi ricordate la ricetta di Mousse al cioccolato di aquafaba? L'aquafaba è l'acqua di cottura dei ceci e se avete provato quella ricetta (no? allora cosa aspettate?;-)), potrete immaginare quato siano buoni i ceci per preparare dei dolci.
Questa è probabilmente una delle ricette più veloci per preparare biscotti; non ci vogliono nè speciali competenze nè strani ingredienti,  quindi niente scuse - d'ora in poi la merenda la facciamo così! 
Già l'impasto conquisterà i vostri palati ma i biscotti di ceci e crema alle nocciole vi faranno innamorare con la loro bontà. Croccanti all'esterno e morbidi dentro, senza farina, uova e grassi, provati una volta entreranno per sempre nel vostro menù. Questi biscotti soddisferanno la vostra voglia di un dolcetto in modo semplice e con pochi ingredienti, saranno anche perfetti come merenda a scuola o al lavoro.
Se volete fare una cosa più salutare, preparate la crema alle nocciole seguendo la ricetta sotto (non è difficile, davvero!), altrimenti - se avete fretta - potete usare una crema già pronta. Andrà bene lo stesso.

 BISCOTTI DI CECI CON CREMA ALLE NOCCIOLE

Ingredienti:
  • 1,5 bicchiere di ceci cotti (anche in barattolo)
  • 0,5 bicchiere di crema alle nocciole* ( gli ingredienti sotto)
  • 0,5 bicchiere di sciroppo di riso (o altro dolcificante liquido preferito)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di estratto di vanillia (facoltativo)
  • un pizzico di sale
Ingredienti per la crema alle nocciole (da preparare prima):
  • 2 bicchieri di nocciole
  • 2 cucchiai di oilio vegetale (ad es. di mais o arachidi)
  • 3 cucchiai colmi di cacao amaro
  • 1 bichiere e un po' di latte vegetale
  • 2 cucchiai di zucchero di canna grezzo
  • 100g di cioccolato fondente
*Procedimento per la crema alle nocciole:

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lasciare a intiepidire.

Tostare le nocciole in una padella senza olio, poi metterle in un canovaccio e strofinarle affinché la pelle non si stacchi.

Trasferire le nocciole in un tritatutto e tritare per 2-3 minuti, poi aprire il coperchio e raccoglierle dalle pareti del contenitore con un cucchiaio.

Ripetere questa operazione per altre 4 volte (tritare - raccogliere... tritare) - ad un certo punto le nocciole cominceranno a diventare sempre più collose. Dopo circa 15 minuti dovremmo raggiungere la consistenza di una densa crema. Un consiglio: per evitare che il frullatore si bruci, è meglio controllare di tanto in tanto se non si surriscaldi troppo.

Alle nocciole aggiungere il cacao, un bicchiere di latte e frullare.

Quando il cioccolato non sarà più caldo, aggiungerlo alla crema di nocciole insieme allo zucchero e un po' di latte e frullare ancora affinché tutti gli ingredienti non si amalgamino bene e la crema non avrà la consistenza desiderata.

Trasferire la crema alle nocciole in un barattolo di vetro e conservare in frigorifero.

Procedimento per i biscotti:

Nel contenitore di un frullatore mettere i ceci cotti e la crema di nocciole. Mettere in moto frullatore e pian piano aggiungere il dolcificante, poi il bicarbonato, il sale e l'estratto di vaniglia.

Rivestire una teglia con carta da forno, poi con un cucchiaio predere un po' di impasto e cercare di fare dei biscotti tondi. Io non bado molto a ottenere la forma perfetta - questi biscotti forse non sono bellissimi, ma sanno difendersi con il loro gusto;-)))

Cuocere per 10-15 minuti in un forno scaldato a 180gradi. Prima di tirare fuori i biscotti dal forno, controllare il grado di cottura con un bastoncino di legno. Quando sono cotti, tirarli fuoi e lasciare a intiepidire.
Buon appetito!

 


Ispirato a: erVegan

2 commenti:

  1. Anche questi appuntanti! Dopo la scoperta della mousse, sono obbligata a provare anche i biscotti!!!! Un abbraccio Eli

    RispondiElimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!