lunedì 23 novembre 2015

Calendario dell'Avvento oro e verde menta



È dall'inizio di novembre che cercavo un'idea nuova per il calendario dell'Avvento, con scarsi risultati fino a pochi giorni fa. Non sono serviti a nulla i giri su Pinterest per trovare uno spunto; non c'era nulla che mi avesse suggerito un'idea nuova. Poi, all'improvviso, come al solito quando meno te lo aspetti, mi si è accesa una lampadina in testa.

Quando sono riuscita a immaginarmi come avrei voluto il mio calendario, sono passata "all'attacco" per concretizzare l'idea - un giro in un negozio di bricolage, un'occhiata tra gli scatoloni con tutte le cose per il crafting che ho in casa - presto tutto l'occorrente era pronto. 

Ho deciso di fare un calendario diverso e cambiare alcune cose rispetto al calendario dell'Avvento che avevo realizzato l'anno scorso: i soliti colori natalizi - il verde e il rosso - sono stati rimpiazzati da una scelta un po' anticonformista. I colori oro e verde menta che ho scelto creano una coppia vincente, sono i veri protagonisti di questo calendario. Non ci sono foglietti con attività per tutti (le troverete qui e qui), ma piccoli doni per ogni giorno fino al Natale. Li ho messi dentro le decorazioni di plexiglass, ed è stata proprio questa l'idea che passo dopo passo ha fatto nascere questo progetto.

Fino all'ultimo non ero sicura se sarebbe venuto così come me lo ero immaginata, non ero nemmeno certa che fosse stata un'idea così buona come pensavo. Ma presto mi sono fatta convincere da chi mi ha visto fare questo lavoro e che mi ha fatto capire che stavo facendo una bella cosa:-)))

Non vedevo l'ora di farvelo vedere - ed eccolo qui, con il tutorial dove passo dopo passo vi spiego come ho fatto il mio calendario dell'Avvento. Spero che sia uno spunto per realizzarne uno, magari cambiando i colori o alcuni particolari. Buon divertimento!:-))


Cosa serve per realizzare il calendario dell'Avvento oro e verde menta:



Come ho fatto?
Come prima cosa ho dipinto tutte le decorazioni in plexiglass e l'ho fatto all'aria aperta per non inalare la vernice. Ho aperto tutte le decorazioni, le ho disposte su un foglio di giornale rivolte con la parte interna verso su. Ho spruzzato in modo omogeneo la vernice color verde menta e ho lasciato ad asciugare fino alla mattina successiva. Il colore asciuga nel giro di pochi minuti ma ho preferito lasciare le decorazioni all'aria aperta per far svanire l'odore della vernice.



Poi, con la bomboletta spray con la vernice color oro ho dipinto l'appendiabiti. Una volta asciutto (ci vorrà 1-2 ore) l'ho decorato facendo piccoli puntini con pearl maker color menta (è una specie di vernice per vari materiali, tra cui anche legno).


Cosa ho messo nel mio calendario dell'Avvento? Cioccolatini, mollette per capelli, pastelli a cera (d'ape), pasta modellabile, qualche piccolo giocattolo - insomma tutti oggetti di dimensioni ridotte e di poco valore. Quelli senza una confezione li ho impacchettati nella carta, e uno dopo l'altro li ho messi all'interno delle decorazioni di plexiglass.




Sull'asticella dell'appendiabiti ho attaccato 4 fili di spago, lunghi circa 1m o poco più. Poi ho cominciato ad attaccare le decorazioni con i miei doni all'interno, alternandole con le perline, i campanellini e le decorazioni natalizie color oro. Ho distribuito tutti gli elementi sui 4 fili in modo irregolare (tipo la prima fila con 7 palline, la seconda con 6, la terza con 5 e la quarta con 6). Sull'asticella, nel punto dove ho attaccato lo spago, ho fissato delle stelle (le ho trovate già con una molletta incorporata) per coprire i nodi. Questo elemento può essere sostituito con un fiocco annodato sopra, andrà benissimo ugualmente.



Non ho perso tempo per disegnare cartellini con numeri; in rete ci sono molte risorse con disegni già pronti e scaricabili gratuitamente e ho deciso di approfittarne. Questo modello di 7 things for 7 days mi è sembrato il più adatto per il mio progetto. Una volta stampati e ritagliati tutti i cartellini, con una foratrice per carta, in ognuno ho fatto dei buchi. Ho tagliato nastri in pezzi lunghi circa 18 cm e li ho fatto passare nel buco di ognuno dei cartellini che poi ho legato vicino alla decorazione di plexiglass corrispondente. Il calendario dell'Avvento è pronto per essere appeso in attesa del Natale!

Date anche un'occhiata a questi cartellini, magari vi piaceranno e li troverete più addatti per il vostro calendario: calendario dell'Avvento di Badut e calendario dell'Avvento di Simple as That, in due versioni cromatiche.







10 commenti:

  1. Ma è FAVOLOSO!!!!! Sei troppo brava!!! Bellissimo davvero! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina, pensa che ero davvero insicura per quanto riguarda questo progetto... Per fortuna c'è chi mi sostiene e poi chi - come te e altre persone - apprezza quello che faccio e così sento di fare ancora, per me e per gli altri:-))
      Grazie!

      Elimina
  2. Questo non è solo un calendario dell'avvento. Questa è ARTE!!!
    Complimenti e' fantastico!!! Tra l'altro è molto originale ed i colori sono veramente belli, eleganti e magici. Sono incantata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao:-))
      Sì, volevo fare qualcosa completamente diverso rispetto al calendario più classico dell'anno scorso. Vedo che ci sono riuscita in pieno!;-))

      Elimina
  3. Questo tuo calendario/decorazione mi fa letteralmente impazzire, è meraviglioso! Pensato per le bambine ma diventa uno sciccosissimi complemento d'arredo. Riesci poi con le foto a catturarne l'essenza, adoro il tuo stile. Complimenti Agnieszka, mi ha colpito tantissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Valeria:-))
      Infatti questo calendario ha questa caratteristica che gioca a suo favore, che una volta svuotate le palline/stelline/gocce, può rimanere appeso come una decorazione natalizia qualsiasi.
      Ti ringrazio per le tue parole, you've made my day!:-)))

      Elimina
  4. In una sola parola: spettacolo!! Mi piace tantissimo l'abbinamento dei colori, davvero molto elegante! Bravissima Aga, come sempre :-)

    RispondiElimina
  5. ma questo è davvero meraviglioso! bellissimo. e sono certa che non lo farò ma te lo invidio

    come sempre bellissime foto e ottimi spunti

    bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeee!:-)))
      Dal tuo commento deduco che non sei qui la prima volta... Ma peccato che ti sei dimenticata scrivere il nome!;-)))

      Elimina

È bello vederti qui! Se ti va, lascia un commento! Se sei un "Anonimo", lascia la tua firma. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perderti nessun post! MAMMAger by Email!